Ricette italiane e francesi al confronto

Le cucine italiane e francesi da sempre sono state messe al confronto. I vini, i formaggi, il pane, nel mondo in molti si chiedono se siano migliori quelli italiani o francesi. Eppure le due cucine hanno ricette differenti, quelle francesi sono più ricche di grassi saturi, in quanto in molte ricette si predilige l’uso del burro, delle salse o della panna.

I piatti italiani, invece sono protagonisti della tradizione mediterranea e si utilizza principalmente l’olio di oliva e solo per alcune preparazioni tipiche il burro. Però sia la Francia sia l’Italia hanno ricette differenti a seconda delle regioni, infatti la cucina italiana settentrionale è più a stampo mitteleuropeo mentre quella del sud è più in linea con le tradizioni mediterranee. Ma quali sono le differenze principali tra le ricette francesi e italiane?

Le differenze tra i primi piatti francesi e italiani

Come ben si sa la pasta è un prodotto tipico italiano. I primi italiani sono tantissimi come: le lasagne, la pasta al forno, tagliatelle al ragù, risotto alla pescatora ecc…I primi francesi invece, non si caratterizzano per l’uso della pasta, ma si preferiscono altre ricette come ad esempio: gli gnocchi alla parigina, il riso nero alla provenzale, la zuppa di cipolle e altre zuppe caratteristiche della Francia settentrionale e meridionale.

Quali sono le differenze tra i secondi italiani e francesi

In Italia e in Francia i secondi prevedono innumerevoli ricette, ma quali sono le differenze tra quelle italiane e francesi? Le ricette francesi presentano diversi piatti di carne principalmente a base di anatra e oca (basti pensare al famoso fois grais) e pollame, in Italia invece ci sono diverse ricette a base di agnello, pecora, carne di cavallo e vitello, pollo e tacchino. Naturalmente in entrambi i paesi si utilizzano anche altre carni ma la principale differenza e l’utilizzo principale di alcuni tagli di carni rispetto ad altri.

In Italia, le ricette di pesce prevedono preparazioni gustose come la frittura di pesce, la spigola al cartoccio, la trota salmonata, il polipo alla Luciana ecc…In Francia invece ci sono ricette a base di pesce, come l’Orata alla provenzale, i calamari in umido, il baccala alla biscoienne.

Anche se ci sono tante differenze nelle ricette, sicuramente molti degli ingredienti utilizzati nelle ricette francesi e italiane sono simili, e rendono entrambe le cucine estremamente gustose.